Patrizia Burato

Serendipity indica la fortuna di fare felici scoperte per puro caso e, anche, il trovare una cosa non cercata e imprevista mentre se ne stava cercando un’altra.

Il mio blog è stata una felice scoperta, fatta perCaso proprio mentre cercavo altro.
 Cercavo di dare un senso a una professione, quella dell’architetto, che tanto senso non aveva più. Almeno per me.
 Fu perCaso che cominciai questa avventura, un paio di anni fa o giù di lì.
Oggi è ancora il Caso che mi fa essere qui, architetto e blogger, a scrivere su ARCHIDIPITY.

Io voglio parlare con voi di architettura. 

In maniera semplice, come se ci fossimo incontrati perCaso e stessimo bevendo un bicchiere di vino ghiacciato al tavolino di un bar. Voi sareste lì con me, anche un po’ rassegnati al fatto che io parlo spesso di architettura. E che sono capace di spostare i bicchieri e le noccioline sul tavolo in modo che abbiano la loro legittimazione estetica! 

Magari un giorno parleremmo di un’opera faraonica appena inaugurata, ed un altro assistereste alle mie lamentele riguardanti l’esercizio della professione. Ma sarei sempre io, la vostra amica che vi parla della sua passione.

Ecco, questo è Archidipity: conversazioni di architettura e design con un’amica, scoperta perCaso.


logo